Servizi Internet Gratis alle imprese Brescia e Provincia

Blog Wordpress Brescia e Provincia

Il Blog di n3w Italia è nato per CONDIVIDERE, insieme ai clienti e agli utenti, delle informazioni utili e delle curiosità che il Web offre alle imprese che vogliono sfruttare Internet come strumento di Web Marketing.

Le visite al sito web provenienti dai social media sono l’1% totale. Come sfruttarlo al meglio?

Al contrario di quanto si può pensare, i social media (Facebook, Twitter, Google Buzz ecc…) non portano traffico verso un sito web. Se puntiamo ad un aumento il traffico, abbiamo sbagliato strategia. Secondo il rapporto di ForeSee Results, le visite verso un sito internet provenienti direttamente da un URL di un social media sono inferiori all’1%. Allora perchè sono così importanti e tanto in voga? Con questo articolo cercheremo di spiegarlo.

Il rapporto in particolare dice anche che il 18% dei visitatori di un sito ha dichiarato di essere influenzato dai social media, il che significherebbe che il 17% di quelle persone hanno visitato senza cliccare un link di un social media. Questo gioca a favore a chi è dell’idea che i social media dovrebbero essere utilizzati solo per rafforzare il proprio marchio e non come fonte di traffico. Continua a leggere

Tags: , , , , ,


Perchè essere su Quora è un vantaggio che le imprese devono sfruttare?

Quora è una piattaforma che utilizza il meccanismo delle domande e risposte (Q&A), puntando a diventare “un insieme in continuo miglioramento creato, curato ed organizzato dai suoi stessi utilizzatori. Quora è una specie di “accumulatore di conoscenze” e si basa sulle domande e risposte dei componenti della comunità sulle questioni di attualità. Può essere definito una Wikipedia in costante movimento che contare sul crowdsourcing e sull’approccio di Twitter e Facebook. Le aziende possono sfruttare questo servizio gratuito in modo molto vantaggioso. In questo articolo n3w Italia vi spiega come.

Configurandosi come social media delle “domande e risposte”, per molti versi simile a Yahoo Answers ma con l’aggiunta di logiche di condivisione e collaborazione sociale, Quora presenta un potenziale davvero altissimo in almeno tre diversi ambiti della gestione e condivisione della conoscenza: raccolta di stimoli e necessità della community, emersione e consolidamento di know how, knowledge e opinioni e organizzazione del sapere secondo sistemi di aggregazione tassonomici e dinamiche sociali. Perchè Quora può essere utile al tuo business e alla tua azienda? Continua a leggere

Tags: , , ,


Tutte le novità delle nuove Fan Page di Facebook

Facebook ha da qualche tempo intrapreso una via importante di riprogettazione ed espansione di alcune funzionalità relative alle Fan Page. Il layout di pagina è diventato simile al profilo utente, con un pannello di navigazione a sinistra in sostituzione delle schede. Dall’1 Marzo, tutte le pagine create precedentemente sono state automaticamente migrate alla nuova riprogettazione. Questa rivoluzione ha portato delle novità non solo per il layout, ma anche su altri aspetti che danno nuove opportunità di business per le aziende che hanno deciso di promuovere la proprio immagine tramite Facebook.

Il più importante cambiamento è stato l’addio a FBML, per passare al più malleabile iFrame con tutta una serie di vantaggi. Poter utilizzare un iFrame (larghezza massima 520px), significa che all’interno del Tab viene caricata una pagina web presente su un server esterno, quindi Facebook non potrà più fare alcun controllo diretto sui contenuti o sul codice. La pagina può essere creata con normale file HTML, ASP, PHP e Javascript, senza alcun tipo di filtro o restrizione, includendo anche jQuery, MooTools, Flash, HTML5, Google Maps e Analytics. Continua a leggere

Tags: , , , ,


Come ottimizzare Twitter per Google e i Motori di ricerca

E’ necessario sfruttare al meglio ogni risorsa gratuita presente sul Web  per trovare un mondo di opportunità nei mezzi di comunicazione sociale, nella fattispecie stiamo parlando di Twitter. Il portale ha recentemente subito una ri-progettazione, al fine di rendere ancora più user-friendly l’attività all’interno e intorno alla piattaforma in piena espansione.

Come si può sfruttare Twitter? Per prima cosa, una solida presenza su Twitter è un requisito importante. E’ necessario inoltre interagire a sufficienza con la comunità di Twitter per indirizzare il traffico sul proprio blog… ma si può fare di più. Anche se non si potrebbe realizzare in un primo momento, in realtà è possibile ottimizzare la vostra presenza su Twitter per i motori di ricerca, beneficiando così di visite aggiuntive. Vediamo alcune cose da considerare nella rivalutazione della propria presenza su Twitter. Continua a leggere

Tags: , , ,


Facebook vs Twitter: differenze che le aziende devono sapere

Molte imprese che vogliono investire sui social network per promuovere la proprio attività si pongono delle domande… in particolare si chiedono: è meglio investire su Facebook o su Twitter? Entrambi sono servizi tra i più usati nel mondo e offrono una base di potenziali clienti elevatissima. Ovviamente l’ideale sarebbe poter investire da entrembe le parti ma, se è necessario sceglierne uno per motivi aziendali o economici, è bene notare alcune differenze sostanziali tra Facebook e Twitter che è bene tenere in considerazione.

Innanzitutto è bene notare che non vi è un social network tra questi due migliore in assoluto, ma tutto dipende dall’obiettivo strategico aziendale da raggiungere. La differenza sostanziale sta nel contenuto, ossia tra un “tweet” e lo “stato“. Il contesto, e l’approccio a queste piattaforme sono molto diversi, e bisogna fare una distinzione importante. Su Facebook, l’obiettivo è l’interazione dell’utente, mentre su Twitter, è tutta una evangelizzazione della marca, con un valore molto alto dei retweet avendo a disposizione 140 caratteri. Continua a leggere

Tags: , , , , ,


URL Rewrite e file .htacces come potente strumento SEO

I files .htaccess (files di configurazione distribuita) sono dei files di testo che forniscono un meccanismo di configurazione a livello di directory. Tali files contengono una o più direttive di configurazione e vengono posizionati in una particolare directory del file system del server Apache. Le direttive contenute in tali files verranno applicate solo alla directory di appartenenza e a tutte le sue sottodirectory.

Le operazioni che generalmente sono eseguite con questo tipo di file sono: configurazione delle autorizzazioni e autenticazioni per poter personalizzare l’accesso delle directory e la sicurezza delle varie directory; personalizzazione delle pagine di errore, mostrando messaggi (o pagine) customizzati a seconda degli errori che possono essere restituiti agli utenti; redirezioni delle richieste HTTP verso altre URL, utile per eseguire URL Rewrite. Ci soffermiamo principalmente su quest’ultimo aspetto che può essere usato come ottimo strumento di posizionamento SEO sui motori di ricerca. Continua a leggere

Tags: , , , ,


Come arrivare nei primi posti dei motori di ricerca attraverso il SEM (Search Engine Marketing)

Da qualche anno a questa parte, le nuove tendenze in campo pubblicitario siano orientate verso il Web. Il sito internet di un’impresa rappresenta il suo spazio in Rete, la quale è sovraffollata di vetrine aziendali; di conseguenza diventa necessario far emergere il proprio brand da questo calderone. Per far sì che il proprio sito appaia tra i primi risultati su un motore di ricerca, si possono avviare diverse strategie. Quella più utilizzata è il SEO (Search Engine Optimization) che consente di posizionare in modo organico il sito web nelle prime posizioni dei motori di ricerca attraverso determinate parole-chiave.

Tra le tante strategie disponibile, si distingue il SEM (Search Engine Marketing). In particolare si tratta di quel ramo del Web Marketing che si applica ai motori di ricerca, ovvero comprende tutte le attività atte a generare traffico qualificato verso un determinato sito web. Lo scopo è portare al sito, tramite i motori di ricerca, il maggior numero di visitatori realmente interessati ai suoi contenuti. Continua a leggere

Tags: , , , , ,


I social network entrano nel business aziendale

Il 2010 è stato l’anno di svolta nei social network non solo nella vita quotidiana delle persona, ma anche nelle aziende, entrando definitivamente a far parte nel mondo degli affari. Reti sociali come Facebook, Twitter e LinkedIn vengono usate come mezzo per fare business e sempre più imprese sono pronte a intensificare i propri sforzi sui social media, traendo il massimo da questa rivoluzione.

Una serie di indagini da parte di prestigiose società di ricerca e consulenza come Gartner e IDC, hanno indicato che i social media riusciranno nei prossimi anni a spadroneggiare nel mondo degli affari. Un’altra indagine fatta invece da Pulse sui Social Network, ha esaminato l’impatto dell’ apprendimento informale sul luogo di lavoro, mentre Cara Group indica che quasi tutti gli intervistati ritiene che i social media offrono importanti opportunità di apprendimento per la forza lavoro. La nota dolente però è data dai lavoratori, infatti è innegabile che la produttività sia ridotte negli uffici dove è disponibile l’accesso libero a Internet e a Facebook e Twitter in particolere. Continua a leggere

Tags: , , , , , , ,


Twitter e SEO: come ottimizzarlo per i motori di ricerca

Nonostante Twitter non abbia l’attributo “follow” sui link che vengono inseriti dagli utenti, non significa che non si possa sfruttare questa enorme piattaforma di micro-blogging per posizionare al meglio il proprio sito web sui motori di ricerca, anche se la questione è tutt’altro che semplice e automatica.

Ogni buon blogger sa che ci sono tantissime opportunità per farsi conoscere attraverso i social network, in particolare con la rapida crescita di Twitter e Facebook. Innanzitutto dobbiamo porci una domanda banale ma con una risposta per niente scontata: Come si può sfruttare Twitter per i motori di ricerca? Continua a leggere

Tags: , , , ,


I temi gratuiti per WordPress non sono sicuri. Per il tuo blog rivolgiti a n3w Italia

Avete intenzione di inserire un tema WordPress già fatto per il vostro blog aziendale e state cercando su Internet dei template gratuiti? Una semplice ricerca su Google e altri motori è il modo più sbagliato per trovare templates gratuiti da inserire nel blog aziendale o personale. Perchè?

Molti dei temi presenti su Internet nascondono insidie. La maggior parte dei siti trovati con una ricerca e che forniscono temi gratuiti, includono collegamenti spam nascosti, codici criptati che fanno fare al blog cose che non vuoi e, in alcuni casi, aprono le porte del vostro blog a persone che non conoscete. Come fare per difendersi? Continua a leggere

Tags: , , , ,