» Twitter Brescia e Provincia

Blog Wordpress Brescia e Provincia

Il Blog di n3w Italia è nato per CONDIVIDERE, insieme ai clienti e agli utenti, delle informazioni utili e delle curiosità che il Web offre alle imprese che vogliono sfruttare Internet come strumento di Web Marketing.

Archive for the ‘Twitter’ Category

Quanto costa usare Twitter per le aziende e il business?

sabato, novembre 5th, 2011

Molte aziende ed organizzazioni hanno iniziato ad utilizzare Twitter per assistere i propri clienti e per trovarne di nuovi. n3w Italia crea e gestisce account personalizzati su Twitter per conto di aziende e privati, favorendo il networking e definendo la strategia di posizionamento organico. Questo social network è un flusso continuo di messaggi provenienti da tutto il mondo e la capacità di studiare analiticamente i contenuti ed i loro percorsi significherebbe avere il polso della situazione per poter cavalcare i trend a proprio favore.

L’uso di Twitter per il business è pur sempre un modo di comunicazione ufficiale dell’azienda, per quanto più informale: si deve comunque fare estrema attenzione a cosa e come si comunica, perché si tratta sempre di messaggi diretti da parte dell’azienda. Una domanda che potrebbe venire spontanea è: “Quanto un tweet è efficace per l’azienda?” Per capire e migliorare il valore di un brand aziendale è utile effettuare un’analisi statistica da offrire a coloro i quali intendono capire le dinamiche del social network per ricavarne un valore da sfruttare. Per questo motivo Twitter ha sviluppato un proprio servizio di analisi delle statische. (altro…)

Tags: , ,



Ricerche di mercato su Facebook, Twitter e Youtube

lunedì, maggio 30th, 2011

Le ricerche di mercato nel campo dei Social Network sono un dato importantissimo per l’azienda che intende fare Web Marketing. Dato l’elevato numero di utilizzatori, sapere quali sono i siti web di social networking utilizzati dai vari tipi di utenti è un lavoro difficoltoso, impegnativo e dispendioso e le piccole aziende non se lo possono certo permettere. Per fortuna questi dati sono stati raccolti da un’importante agenzia di web analytics che aiuta i brand più importanti a misurare la loro base di utenti, raccogliendo un’enorme quantita di dati e li ha analizzati.

In particolare KissMetrics ha messo insieme un’infografica che si concentra sull’andamento demografico degli utenti dei social media in base al reddito, età, istruzione, carriera e genere. La società ha misurato la demografia delle due reti principali, Facebook e Twitter, nonché altri siti servizi Web 2.0 come MySpace, Digg e soprattutto YouTube. Un primo dato rilevante sta nel fatto che i Social Network sono usati più da donne che da uomini. Ma vi sono anche altri dati interessanti che le imprese devono tenere in considerazione se desiderano fare una mirata attività di Web Marketing. (altro…)

Tags: , , , , , , ,



Cosa le aziende NON devono fare su Twitter per aumentare il proprio business

martedì, maggio 3rd, 2011

Twitter è uno strumento di Social media sempre più usato dalle imprese che vogliono consolidare la propria immagine sul Web. I 140 caratteri a disposizione per ogni tweet non devono essere considerati una limitazione, ma il vincolo per trovare il modo vincente per comunicare con i propri followers. Negli ultimi tempi Twitter ha migliorato le sue funzioni e ha aggiunto diverse funzionalità di tipo business, collocandosi così insieme a Facebook tra i migliori strumenti di Web Marketing per le imprese.

Le aziende hanno quindi capito il valore dei tweet e ne hanno apprezzato la forte necessità di stabilire un codice di condotta chiaro, delle linee-guida su ciò che le imprese devono fare e cosa non devono fare su Twitter. Di seguito n3w Italia vi elenca le principali azioni che le imprese NON devono fare su Twitter se vogliono aumentare il proprio business. (altro…)

Tags: , ,



Le visite al sito web provenienti dai social media sono l’1% totale. Come sfruttarlo al meglio?

lunedì, aprile 18th, 2011

Al contrario di quanto si può pensare, i social media (Facebook, Twitter, Google Buzz ecc…) non portano traffico verso un sito web. Se puntiamo ad un aumento il traffico, abbiamo sbagliato strategia. Secondo il rapporto di ForeSee Results, le visite verso un sito internet provenienti direttamente da un URL di un social media sono inferiori all’1%. Allora perchè sono così importanti e tanto in voga? Con questo articolo cercheremo di spiegarlo.

Il rapporto in particolare dice anche che il 18% dei visitatori di un sito ha dichiarato di essere influenzato dai social media, il che significherebbe che il 17% di quelle persone hanno visitato senza cliccare un link di un social media. Questo gioca a favore a chi è dell’idea che i social media dovrebbero essere utilizzati solo per rafforzare il proprio marchio e non come fonte di traffico. (altro…)

Tags: , , , , ,



Come ottimizzare Twitter per Google e i Motori di ricerca

lunedì, marzo 28th, 2011

E’ necessario sfruttare al meglio ogni risorsa gratuita presente sul Web  per trovare un mondo di opportunità nei mezzi di comunicazione sociale, nella fattispecie stiamo parlando di Twitter. Il portale ha recentemente subito una ri-progettazione, al fine di rendere ancora più user-friendly l’attività all’interno e intorno alla piattaforma in piena espansione.

Come si può sfruttare Twitter? Per prima cosa, una solida presenza su Twitter è un requisito importante. E’ necessario inoltre interagire a sufficienza con la comunità di Twitter per indirizzare il traffico sul proprio blog… ma si può fare di più. Anche se non si potrebbe realizzare in un primo momento, in realtà è possibile ottimizzare la vostra presenza su Twitter per i motori di ricerca, beneficiando così di visite aggiuntive. Vediamo alcune cose da considerare nella rivalutazione della propria presenza su Twitter. (altro…)

Tags: , , ,



Facebook vs Twitter: differenze che le aziende devono sapere

lunedì, marzo 21st, 2011

Molte imprese che vogliono investire sui social network per promuovere la proprio attività si pongono delle domande… in particolare si chiedono: è meglio investire su Facebook o su Twitter? Entrambi sono servizi tra i più usati nel mondo e offrono una base di potenziali clienti elevatissima. Ovviamente l’ideale sarebbe poter investire da entrembe le parti ma, se è necessario sceglierne uno per motivi aziendali o economici, è bene notare alcune differenze sostanziali tra Facebook e Twitter che è bene tenere in considerazione.

Innanzitutto è bene notare che non vi è un social network tra questi due migliore in assoluto, ma tutto dipende dall’obiettivo strategico aziendale da raggiungere. La differenza sostanziale sta nel contenuto, ossia tra un “tweet” e lo “stato“. Il contesto, e l’approccio a queste piattaforme sono molto diversi, e bisogna fare una distinzione importante. Su Facebook, l’obiettivo è l’interazione dell’utente, mentre su Twitter, è tutta una evangelizzazione della marca, con un valore molto alto dei retweet avendo a disposizione 140 caratteri. (altro…)

Tags: , , , , ,



I social network entrano nel business aziendale

giovedì, febbraio 10th, 2011

Il 2010 è stato l’anno di svolta nei social network non solo nella vita quotidiana delle persona, ma anche nelle aziende, entrando definitivamente a far parte nel mondo degli affari. Reti sociali come Facebook, Twitter e LinkedIn vengono usate come mezzo per fare business e sempre più imprese sono pronte a intensificare i propri sforzi sui social media, traendo il massimo da questa rivoluzione.

Una serie di indagini da parte di prestigiose società di ricerca e consulenza come Gartner e IDC, hanno indicato che i social media riusciranno nei prossimi anni a spadroneggiare nel mondo degli affari. Un’altra indagine fatta invece da Pulse sui Social Network, ha esaminato l’impatto dell’ apprendimento informale sul luogo di lavoro, mentre Cara Group indica che quasi tutti gli intervistati ritiene che i social media offrono importanti opportunità di apprendimento per la forza lavoro. La nota dolente però è data dai lavoratori, infatti è innegabile che la produttività sia ridotte negli uffici dove è disponibile l’accesso libero a Internet e a Facebook e Twitter in particolere. (altro…)

Tags: , , , , , , ,



Twitter e SEO: come ottimizzarlo per i motori di ricerca

lunedì, gennaio 31st, 2011

Nonostante Twitter non abbia l’attributo “follow” sui link che vengono inseriti dagli utenti, non significa che non si possa sfruttare questa enorme piattaforma di micro-blogging per posizionare al meglio il proprio sito web sui motori di ricerca, anche se la questione è tutt’altro che semplice e automatica.

Ogni buon blogger sa che ci sono tantissime opportunità per farsi conoscere attraverso i social network, in particolare con la rapida crescita di Twitter e Facebook. Innanzitutto dobbiamo porci una domanda banale ma con una risposta per niente scontata: Come si può sfruttare Twitter per i motori di ricerca? (altro…)

Tags: , , , ,



Come i link di Facebook e Twitter influenzano il posizionamento nei motori di ricerca?

mercoledì, dicembre 22nd, 2010

I contenuti di Twitter e Facebook incidono sull’attività di ranking di Google. A confermarlo la voce ufficiale di Google: anche i social network contribuiscono al posizionamente del sito web sui motori di ricerca. Le aziende quindi attraverso una buona campagna di Web Marketing sui social network, possono ottenere ottimi risultati.

Google non sfrutta infatti il social soltanto come fonte di link da riciclare nei propri server, ma intende soppesare le singole unità sulla base dell’influenza e dell’importanza che le singole fonti vengono ad assumere. I social network sono un’opportunità che i motori di ricerca intendono sfruttare per migliorare ulteriormente le proprie SERP. Vediamo ora come i link di Twitter e Facebook influenzano il posizionamento SEO? (altro…)

Tags: , , , , , , ,