Blog Wordpress Brescia e Provincia

Il Blog di n3w Italia è nato per CONDIVIDERE, insieme ai clienti e agli utenti, delle informazioni utili e delle curiosità che il Web offre alle imprese che vogliono sfruttare Internet come strumento di Web Marketing.

Microsoft Labs HTML5: imparare e testare il nuovo linguaggio su Internet Explorer 9

Condividi su Facebook

Microsoft ha lanciato HTML5 Labs. Si tratta di un progetto che consente agli sviluppatori di testare i nuovi standard HTML5 che andranno a costituire la struttura del Web prossimo futuro e di scaricare e installare…

Microsoft ha lanciato HTML5 Labs. Si tratta di un progetto che consente agli sviluppatori di testare i nuovi standard HTML5 che andranno a costituire la struttura del Web prossimo futuro e di scaricare e installare componenti aggiuntivi per il nuovo browser Internet Explorer 9.

A differenza di altri browser per la navigazione online, l’approccio utilizzato in Internet Exploer 9 per l’implementazione delle nuove specifiche web è del tipo “site ready“, ossia Microsoft vuole fornire agli sviluppatori la garanzia che tutte le funzionalità HTML5 inserite e disponibili nel browser, siano stabili e utilizzabili per implementare siti reali. L’interoperabilità, le prestazioni, la sicurezza e l’integrazione con il desktop sono tra le principali priorità di Internet Explorer 9, al momento disponibile per il download in versione Beta.

Microsoft Labs HTML 5 permette di sperimentare le specifiche emergenti in fase di definizione presso il World Wide Web Consortium (W3C). Gli sviluppatori possono installare le specifiche ancora immature e instabili come componenti aggiuntivi. Microsoft, quindi, vuole tenere ben separate le specifiche stabili e pronto all’uso da quelle in evoluzione, al fine di limitare al minimo gli eventuali rischi per la sicurezza dell’esperienza di navigazione online.

Le prime specifiche implementate negli HTML5 Labs sono WebSockets e IndexedDB. WebSockets è una specifica che potrà essere implementata nei browser per semplificare la complessità della comunicazione attraverso il coinvolgimento diretto dei socket TCP. IndexedDB, invece, rappresenta un’evoluzione del W3C Web standard per l’archiviazione di grandi quantità di dati strutturati nel browser e per uso nelle ricerche ad alte prestazioni sui dati.

Tags: , , , , , , ,

Inserisci un commento